Descrizione Progetto

Al secondo piano di una casa di ringhiera dei primi del 900 in zona porta Venezia, casa A è un trilocale dalla pianta flessibile progettata pensando a inconsueti futuri. Il colore segna una soglia verticale che mobili e porte non possono oltrepassare: nell’area living in brillante verde foglia di tè, nella zona notte in carta da zucchero. Il parquet in rovere a correre e i soffitti di un rosa lieve amplificano la luce morbida che ne definisce gli ambienti. La tenda doccia in lino di Le Cicale tessili oltre a proteggere dall’acqua nasconde un lavatoio in marmo di carrara.